Il cancro dell’esofago

Il cancro dell'esofago
Il cancro dell’esofago

Il cancro dell’esofago – è malignità dell’esofago. Tra tutti i tumori umani, egli è il sesto più comune. Cancro esofageo più spesso si sviluppa nelle cellule epiteliali della mucosa del suo (carcinoma), carcinoma a cellule squamose è meno frequente, di rado – adenocarcinoma, raramente – altri tipi di tumori maligni. Aree ad alto rischio in tutto il mondo sono in Asia, “cintura cancro esofageo”, che si estende dalle regioni settentrionali dell’Iran attraverso le repubbliche dell’Asia centrale alle regioni centrali e settentrionali della Cina e del Giappone, che comprende la Siberia. Il fattore geografica del cancro esofageo è dovuto alle peculiarità del potere in queste regioni.

Le cause

Le cause del cancro esofageo, così come altri tumori maligni non è al momento pienamente compreso. Di grande importanza è l’azione di sostanze chimiche, sostanze irritanti meccanici o termici alla mucosa dell’esofago, che porta alla nascita di infiammazione cronica dell’esofago – esofagite con conseguente cambiamento nelle sue cellule (displasia). cambiamenti cellulari dovuti all’azione di fattori dannosi sono in aumento in un contesto di maggiore attività mitotica (divisione cellulare più intensivo) e portano a trasformazione maligna del tessuto esofageo e lo sviluppo del cancro. Cancer spesso si verifica nella parte superiore dell’esofago rispetto al fondo.

Poiché il cancro si sviluppa, di solito su uno sfondo di esofagite cronica è una malattia in cui vi è l’infiammazione a lungo termine dell’esofago, scienza medica moderna considera predisponenti al cancro o condizioni precancerose. Questi stati includono esofago di Barrett (una complicazione della malattia da reflusso gastroesofageo), stenosi esofagea, acalasia e ernia iatale (ernia iatale o diaframmatica).

cancro esofageo può essere causata da mutazioni nel gene p53 sono gli stessi nel tumore del colon e del pancreas, portando ad un aumento della produzione di proteina p53 anormali, non svolgono la loro funzione di protezione della degenerazione tessuto maligno. La causa del cancro esofageo può essere papillomavirus umano. Questo microrganismo è, in particolare, è stato rilevato in una grande percentuale di casi di pazienti con cancro esofageo popolazione cinese (nel corso della ricerca condotta in questo paese).

Contribuire allo sviluppo della malattia soprattutto alimentari, in particolare, l’uso di cibo caldo e ruvido, sottaceti, alcool; carenza di vitamina, soprattutto B2 e A così come ferro, rame e zinco; cattive abitudini (fumo, alcol, tabacco da masticare). Il grande rischio è associato con la combinazione di tabacco e alcol.

sintomi

Le fasi iniziali di cancro esofageo si verificano senza sintomi. La malattia si manifesta solo quando vi è una violazione del processo di deglutizione e la promozione del cibo attraverso l’esofago. Questo disturbo si verifica quando parziale sovrapposizione della esofageo lumen nel tumore cresce. La presenza di un piccolo tumore può provocare spasmo della parete e, di conseguenza, soffocamento cibo. Con ulteriore crescita delle neoplasie e sovrapponendo loro la maggior parte lume esofageo del paziente può perdere la capacità di una dieta normale, che senza misure particolari porta alla deplezione del corpo. alimentari ritardate sopra costrizione porta al vomito esofagea, rigurgito di saliva e muco.

Il dolore di bassa intensità al petto irradia alla regione interscapolare durante il passaggio del cibo e / o sbavando sono sintomi di ritardo e sono spesso associati con esofagite concomitante o l’invasione del tumore in organi adiacenti. Con la localizzazione del tumore nella zona cardias (transizione del esofago nello stomaco), il primo segno può essere una violazione di deglutizione e promozione del cibo e la costante rigurgito dell’aria.

Con la crescita del tumore di fuori dell’esofago può comprimere le vie respiratorie con insufficienza respiratoria. Può anche comprimere o invadere i tronchi nervosi, che si trovano vicino alla parete dell’esofago, che porta a raucedine, tosse, lo sviluppo della sindrome di Horner (ptosi della palpebra superiore, restringimento della pupilla, l’indebolimento della reazione allievo luce, vasodilatazione congiuntiva, retrazione del bulbo oculare, violazione sudorazione sul viso e arrossamento della pelle).

Malattie con sintomi simili

In acalasia si osservano anche le difficoltà di deglutizione (disfagia), ma questi disturbi tendono a progredire, anche se molto lentamente. Questa condizione è accompagnata anche da tosse notturna, rigurgito (movimento nella direzione opposta) o aspirazione (inalazione) di alimenti di masse, talvolta con un aumento della secrezione di muco rigurgito, a causa della stagnazione nell’esofago. Il verificarsi periodico di disturbi della deglutizione durante gli attacchi dolorosi nella cassa favorisce spasmo esofageo. La disfagia e accompagna lesioni esofagee fase iniziale nella sclerodermia, ma si sviluppa da reflusso (abbandono) del contenuto dello stomaco nell’esofago. Inoltre, le funzioni aggiuntive di sclerodermia possono essere un assottigliamento della pelle con una siringa ipodermica vasi radiografici, riducendo l’ampiezza dei movimenti respiratori.

Il cancro dell'esofago
Il cancro dell’esofago

esami diagnostici

Con lo sviluppo della disfagia (disturbi della deglutizione e la promozione del cibo) ha valutazione del valore diagnostico della sua gravità e la posizione. La presenza di disfagia dà ragione di cancro sospetto dell ‘esofago. I principali metodi diagnostici sono a raggi X e l’endoscopia con lo studio morfologico obbligatorio di campioni di tessuto dalle mutate porzioni della mucosa esofagea.

X-ray dell’esofago

Quando X-ray dell’esofago, soprattutto condurre una ricerca utilizzando la funzione di deglutizione rentegnokonstrastnyh sostanza (solfato di bario) consistenza variabile, tranne lume esofageo espressi restringimento come necessario utilizzare un mezzo di contrasto idrosolubile .. Questo rivela dove si osservano le violazioni: nella faringe o esofago. Se la causa della disfagia in violazione della funzione dell’esofago, la prossima fase del sondaggio deve essere una valutazione di che tipo di cibo che è: solo solido o liquido e solido. La violazione di deglutire cibi solidi richiede una ostruzione meccanica dell’esofago, e può essere causa di manifestazioni iniziali di una serie di malattie. L’età avanzata, l’assenza di bruciore di stomaco, perdita di peso – sono questi i fattori che aiutano a diagnosticare i tumori.

Radiografia fornisce informazioni non solo su posizione, lunghezza della lesione, ma anche il corpo dello stato nel suo complesso. Dal momento che il mezzo di contrasto in piedi rapidamente evacuato dalla dell’esofago, esame a raggi X viene eseguita con il paziente in piedi e sdraiato.

Endoscopia

Nelle fasi iniziali della malattia quando è asintomatico, può essere scoperta solo quando l’esame endoscopico. Questo procedimento diagnostico è un metodo che, oltre ad un controllo visivo della mucosa esofagea passare la studio per studi morfologici e istologici. Negli ultimi anni, l’ecografia endoscopica è ampiamente utilizzato, che ci permette di stimare la diffusione dei tumori nella parete dei tessuti dell’esofago adiacente e condizioni, così come i linfonodi regionali. L’applicazione di questo metodo è aumentato notevolmente frequenza diagnostica rilevare prime forme di cancro esofageo compresi localizzato solo nella mucosa (carcinoma in situ).

altri metodi

metastasi a distanza di cancro esofageo sono determinati da ultrasuoni e raggi X tomografia computerizzata. Se si sospetta un invasione tumorale a strutture vicine, soprattutto nell’albero bronchiale, è necessario condurre uno studio del tratto respiratorio superiore, tra cui la broncoscopia con trattamento in studio lavaggio dei bronchi morfologichekim e biopsie.

Trattamento. prevenzione

I principali trattamenti per il cancro esofageo sono endoscopica chirurgica e più largamente usato.

trattamenti chirurgici

Nel trattamento del cancro esofageo fuoco è sui metodi chirurgici, nonché combinazioni di radioterapia e chirurgia. Combinazione Priority, la quantità di esposizione alle radiazioni e la sua combinazione con la chirurgia dipende dallo stadio della malattia e la localizzazione del tumore.

I principali tipi di chirurgia:

• estirpazione dell’esofago – un’operazione radicale, che coinvolge la rimozione dell’esofago interessata con linfonodi regionali e circostante tessuto adiposo. L’esecuzione di questa operazione non può essere superiore al 5% dei pazienti a causa della tardiva diagnosi di cancro, pazienti anziani e se hanno gravi comorbidità. È molto traumatico, nei seguenti pazienti hanno bisogno dell’esofago plastica ricostruttiva.

• Funzionamento Garlock (resezione del terzo inferiore dell’esofago, dello stomaco con una piccola ghiandola e la formazione di bypass esofago-gastrico) eseguita per i tumori del terzo inferiore dell’esofago e nella regione della transizione nello stomaco (cardias ). I risultati di questo tipo di intervento chirurgico è meglio che l’estirpazione esofago.

• Funzionamento Lewis – una fase subtotale la resezione dell’esofago e della sua plastica stomaco. Esecuzione a cancro petto inferiore dell’esofago.

trattamenti endoscopici
• la resezione endoscopica della mucosa esofagea. Durante questo intervento di un tumore in sottomucosa salina per “lifting” della zona interessata, che viene poi rimossa polipektomicheskoy ciclo speciale.

• fotodinamica degradazione non termica viene effettuata utilizzando spettro di radiazione laser che è la zona più sensibile utilizzato fotosensibilizzanti droga. Il fotosensibilizzatore viene somministrato per 2-3 giorni prima della manipolazione, durante i quali si accumula nelle cellule della zona interessata del muco e sotto l’influenza della luce è attivata, distruggendo le cellule tumorali.

• distruzione laser viene eseguita guida d’onda, introdotta attraverso l’endoscopio. A causa dell’impossibilità di esame istologico dei tessuti questo tipo di trattamento viene usato in pazienti che non possono essere un trattamento chirurgico radicale e la prognosi della malattia per la quale la valutazione della profondità di invasione tumorale è definire il valore.

• dilatazione (allargamento) l’area ristretta dell’esofago eseguito tipi speciali bougies (strumenti medici forma cilindrica per l’inserimento negli organi tubolari) o cateteri a palloncino (cateteri gonfiati con l’aria e si espande cilindri). Queste manipolazioni sono usati in presenza di tumori, restringimento del lume dell’esofago. Questo trattamento ha l’effetto di breve ed è spesso usato come primo passo prima di utilizzare altre terapie endoscopiche.

• lume esofageo ricanalizzazione è usato per la sovrapposizione totale o parziale del lume dell’esofago, spesso nel terzo superiore. A tal fine è possibile effettuare cicli di trattamento laser per la distruzione (combustione) del tumore. trattamenti ripetuti sono in genere condotti entro 1-2 settimane (dopo che le masse rifiuto nekrotichesih), il corso si compone di 2-4 sessioni di esposizione al laser. Inoltre, il tumore può essere distrutta da ciclo termico polipektomicheskoy esposizione o elettrocoagulazione mono eseguiti o elettrodo bipolare. Per la distruzione del tumore viene utilizzato come 96 ° alcool etilico, somministrato un ago di iniezione attraverso il canale dell’endoscopio 2-3 volte con un intervallo di 5-7 giorni. Buoni risultati funzionali quando si utilizzano diversi metodi di ricanalizzazione (in grado di mangiare per bocca densa e pastosa alimentare) ha raggiunto una media del 75% dei pazienti.

• endoprotesi è fatto per garantire l’effetto ricanalizzazione, ripristinare un normale modo di mangiare attraverso la bocca e l’esofago per cancellare il messaggio e del tratto respiratorio in presenza di esofago-tracheale o fistole esofagee-bronchiale. Come le protesi utilizzate protesi in plastica tubolari e stent di metallo auto-espansione.

Radioterapia

La radioterapia per il cancro esofageo operabile provoditsyakursami prima e dopo l’intervento chirurgico. Prima della chirurgia, radioterapia viene eseguita con forme indifferenziate e infiltrativa cancro e nella localizzazione del tumore nel terzo medio dell’esofago, cioè in aree anatomiche in cui è difficile eseguire la rimozione radicale del tessuto tumorale. Dopo l’operazione, viene effettuata, se l’operazione non è riuscita per rimuovere radicalmente il tumore o se vi è un rischio di contaminazione da parte delle cellule tumorali ai tessuti circostanti. Nei tumori non operabili luchevayaterapiya utilizzato in regimi di trattamento complesse con diversi agenti chemioterapici. Per esempio, la combinazione di cisplatino e 5-fluorouracile in combinazione con radioterapia alla dose di 50 Gy al tumore in quasi il 20% dei casi porta alla completa regressione del tumore.

Chemioterapia

cancro esofageo – un tumore sensibile alla chemioterapia. monoterapia nel trattamento di farmaci come farmorubicin, vindesina, bleomicina, mitomicina, 5-fluorouracile è dal 15 al 20%. Usando gli schemi di terapia di associazione per includere tsisplatniny loro composizione, può raggiungere il 40% di efficacia con disseminata al 70% e in neoplasie localmente avanzato.

prevenzione

Il principale metodo di prevenzione del cancro esofageo è quello di identificare i gruppi a rischio e visita medica obbligatoria dei pazienti inclusi in esse. Per questo è necessario che i medici le cliniche hanno mostrato onkonastorozhennost sotto la supervisione dei pazienti con esofagite cronica, esofago di Barrett, stenosi esofagea, acalasia e ernia iatale, ed i pazienti stessi non trascurare esami diagnostici regolari. Equiparare la diagnosi di cancro esofageo possibilità della medicina moderna può trattare efficacemente questa malattia.